Gli alimenti più ricchi di potassio

Il potassio è un elemento fondamentale per il benessere dell’uomo, per questo motivo è importante andare in cerca degli alimenti ricchi di potassio con i quali completare la nostra dieta. Questo minerale infatti è coinvolto in un gran numero di processi fisiologici di base come, ad esempio, la trasmissione degli impulsi nervosi, la gestione dei muscoli e della pressione del sangue nelle arterie.

Il potassio gioca un ruolo importante anche nel corretto funzionamento di organi fondamentali come il cuore, il fegato e il sistema digestivo. Assumere la quantità adeguata di potassio favorisce inoltre i processi mnemonici e migliora la salute dei reni contribuendo anche alla robustezza delle ossa.

Ma quali sono i cibi che contengono potassio, visto che è così importante per il nostro organismo? Intanto c’è da sfatare un mito: le banane contengono potassio ma non sono il cibo che ne è più ricco, anzi non rientrano nemmeno nella top 10! L’unico frutto che fornisce un’eccellente quantità di potassio è il kiwi mentre in secondo luogo bisogna puntare sulla frutta secca (in primis le noci) e sulle verdure. I fagioli ne sono ricchi ma anche le patate, gli spinaci, i cavolini di Bruxelles, i finocchi, l’indivia e i carciofi cui si aggiungono anche le castagne.

Alimenti Ricchi di Potassio

Fin qui abbiamo parlato degli alimenti più ricchi di potassio ma ce ne sono molti altri, anche di origine animale: è il caso delle sarde, della trota, del sarago, del merluzzo e del salmone per quel che riguarda i pesci, e del petto di tacchino, del maiale magro, del vitello magro, della faraona e del cavallo, del pollo e del coniglio per quel che riguarda le carni.

Il peggior “nemico” del potassio è il sodio quindi guai ad esagerare con il sale, perché a questo elemento corrisponde l’espulsione del potassio e così una dieta a base di cibi che contengono potassio potrebbe finire per risultare inutile.

Specialmente in estate è bene stare molto attenti a tenere sotto controllo i livelli di potassio nell’organismo. È bene assumere alimenti ricchi di potassio se si suda molto o si viene da disidratazioni a vario titolo (per vomito prolungato o dissenteria).

Alimentazione, I Suggerimenti di Chiara ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>