Benessere e dieta tisanoreica: come dimagrire in modo sano

Dieta TisanoreicaIl benessere e la dieta tisanoreica: un modo per perdere peso senza rischiare ricadute e senza causare danni all’organismo.

Questo il principio della dieta tisanoreica, ideata dal Dottor Mech, esperto del settore erboristico, che ha già fatto molto discutere nutrizionisti e medici. Dal punto di vista dei risultati, la dieta tisanoreica è molto breve e di grande impatto: dura tra i venti e i quaranta giorni, durante i quali si dovrebbero perdere tra i sei e gli otto chili. Questa dieta si basa sul meccanismo della chetosi (uno stato che il nostro corpo attiva quando vengono a mancare gli zuccheri e che consiste nel ricavare l’energia dai grassi) che permette un dimagrimento netto e veloce ma rende difficoltoso il mantenimento.

Con la dieta tisanoreica si può integrare il periodo chetogenico a dieci erbe che, attraverso la decottopia, creano delle pietanze ricche di aminoacidi o fitoestratti altamente digeribili. Si ottengono così dei risultati qualitativamente migliori di quelli della classica dieta ipocalorica che elimina solo gli zuccheri portando il corpo a una chetosi “esasperata”, il cui effetto successivo sarà molto probabilmente la flaccidezza e il ritorno al peso precedente alla dieta.

La dieta tisanoreica si coniuga anche con un discorso più generale di benessere: le erbe utilizzate che svolgono un’azione drenante e snellente possono essere consumate anche dopo la dieta, le cattive abitudini alimentari vengono eliminate per far posto ad un’alimentazione sana ed, infine, con un po’ di sport, potete rimanere in peso forma senza alcun sacrificio.

È consigliato fare le analisi del sangue prima di iniziare, scegliere uno specialista di fiducia e farsi seguire dal medico durante l’intero iter. Non è una dieta fai-da-te ed è seriamente sconsigliata a chi abbia problemi epatici o renali.

Per la stesura di questo articolo si ringrazia Lucia di Farmavillage.

Alimentazione , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.