Consumo calorico: il fabbisogno calorico giornaliero

In circolazione ci sono moltissime diete, alcune anche fantasiose, ma poche dicono con esattezza quale sia il consumo calorico del nostro organismo, in modo da poter soddisfare con maggiore precisione il fabbisogno calorico giornaliero. Mediamente il nostro organismo ha bisogno di circa 1500/2000 calorie al giorno, un dato destinato a cambiare da persona a persona, secondo il metabolismo e lo stile di vita di ognuno.

fabbisogno calorico giornaliero

Un consumo calorico ottimale deve essere ben distribuito nell’arco della giornata, magari suddiviso in tre pasti principali e due spuntini. La prima colazione è molto importante e deve costituire circa il 20% dell’apporto di calorie giornaliere totali. Il consiglio è quello di mangiare latte e cereali, o tè e biscotti, oppure yogurt e frutta.

Il pranzo, invece, deve contenere il 30/40% del fabbisogno calorico giornaliero. È molto importante consumarlo con tranquillità, sedendosi a tavola e senza stress, in modo da favorire i processi digestivi. Il pasto ideale deve contenere carboidrati, ovvero la benzina del nostro cervello, quindi spazio a pasta e riso, e fibre, contenute all’interno di frutta e verdura.

La cena, il secondo pasto più importante del giorno in quanto deve contenere almeno il 30/35% del fabbisogno calorico giornaliero, deve essere leggera sia perché di notte il fisico non ha un consumo calorico equiparabile a quello diurno, sia perché con un pasto leggero si favorisce il sonno e il riposo. Il consiglio è quello di magiare carne o pesce, quindi proteine, sempre da accompagnare con della verdura, la quale aiuta la digestione.

Il resto del fabbisogno calorico giornaliero va equamente suddiviso tra lo spuntino di metà mattina e la merenda del pomeriggio. In questi due mini pasti, necessari per integrare il consumo calorico del nostro organismo, è utile mangiare un frutto, oppure dello yogurt con i cereali, ma vanno bene anche cracker, merendine a basso contenuto di grassi e zuccheri e barrette dietetiche.

Alimentazione , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.