Cosa sono i radicali liberi? E gli antiossidanti?

Cosa sono i radicali liberi? E cosa sono gli antiossidanti? Spesso ne parliamo ma non ci soffermiamo mai sulla spiegazione di cosa essi siano effettivamente. Oggi allora parleremo proprio di questo!

Cominciamo dai radicali liberi: scoperti nel 1956 da Denham Harman, essi sono sostanze nocive che si possono accumulare nel nostro organismo diventando anche molto dannose per quasi tutti i suoi costituenti. I radicali liberi sono molecole formate da più atomi instabili in quanto presentano un elettrone spaiato. Per tornare in equilibrio essi prendono l’elettrone a loro mancante da ogni qualsiasi altra molecola con cui vengono in contatto facendo sì che anch’essa diventi, a sua volta, un radicale libero.

Cosa Sono i Radicali Liberi

Il nostro organismo possiede dei sistemi per bloccare in modo naturale questa riproduzione a catena, ciò nonostante i radicali liberi che circolano nel nostro corpo svolgono comunque un’azione dannosa e distruttiva causando numerose malattie.

È di estrema importanza proteggere il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi perché essi possono causare parecchi problemi come invecchiamento in generale e, soprattutto, cutaneo con la formazione di rughe della pelle, insorgenza di fenomeni infiammatori, artrite e artrosi, asma e bronchiti, epatiti, nefriti e perdita dei capelli. Si ipotizza che i radicali liberi possano anche essere causa di malattie degenerative più gravi come cancro, diabete, sclerosi multipla, morbo di Parkinson e Alzheimer.

I radicali liberi si accumulano nel nostro organismo a causa di un mal funzionamento dei sistemi di difesa, per cause esterne o per una carenza organica di sostanze antiossidanti che non vengono assunte a sufficienza con la dieta o che vengono mal assorbite.

Quindi, cosa sono gli antiossidanti? Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare l’azione dei radicali liberi e quindi di proteggere l’organismo dalla loro azione dannosa rallentando o prevenendo l’ossidazione delle molecole.

Alcuni enzimi antiossidanti sono prodotti naturalmente all’interno del corpo, altri agenti antiossidanti invece si trovano negli alimenti:

  • beta-carotene e vitamina A: si trova nelle verdure a foglia verde (broccoli, cavoli, spinaci), e nella frutta e verdura di colore rosso, arancione e giallo (albicocche, melone, carota, mango, pesche, zucca, patate dolci, pomodori, anguria, zucca)
  • vitamina C: si trova nei broccoli, meloni, agrumi (arancio, pompelmo, limone), kiwi, patate, peperoni rossi, fragole e pomodori
  • vitamina E: si trova in mandorle, noci, semi, olio vegetale e germe di grano
  • selenio: si trova in anacardi, pesce halibut, carne, ostriche, salmone, capesante e tonno

Cercate sempre di inserire nella vostra dieta questi alimenti!

I Suggerimenti di Chiara, Salute e Benessere ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.