Dormire bene: consigli contro l’insonnia

Una giornata produttiva e senza intoppi nasce a letto. Infatti dormire bene consente di svegliarsi nel modo giusto, con una carica positiva e con tutte le energie che servono per affrontare i piccoli grandi problemi della quotidianità. Inoltre è provato da numerosi studi scientifici che dormire male, o poco, abbassa notevolmente le difese immunitarie e apre la strada alle malattie, che nei soggetti che dormono poco sono tre volte di più rispetto a chi riposa con regolarità e costanza.

dormire bene

Quando non si riesce a dormire bene non si riesce nemmeno a vivere bene. Infatti, notti insonni si traducono in giornate in cui si è poco concentrati, le energie scarseggiano, manca la voglia di fare tutto e si è addirittura irritabili. Il primo consiglio è quello di eliminare tutti i fattori che non aiutano a dormire bene. Quindi è necessario andare a letto presto, non bere caffè alla sera, mangiare cibi leggeri, facilmente digeribili, e non bere alcolici o bevande gasate.

Se si seguono queste semplici regole non ci dovrebbero essere grossi problemi, a meno che non si soffra di insonnia. In ogni caso non è necessario allarmarsi, perché esistono ottimi rimedi contro l’insonnia, ve ne spiegheremo cinque, ovvero quelli che riteniamo più efficaci:

  • Innanzitutto è necessario allestire la camera da letto nel migliore dei modi. È stato dimostrato, ad esempio, che il colore verde sulle pareti e un ambiente profumato (magari alla lavanda) sono due fattori che aiutano a dormire bene.
  • Se si soffre di insonnia uno dei rimedi è il silenzio, quindi è necessario insonorizzare la camera da letto. I rumori forti possono ostacolare l’addormentamento e indurre proprio l’insonnia.
  • Prima di andare a letto è utile bere un bicchiere di latte caldo, questo, infatti contiene un amminoacido essenziale in grado di esercitare un’azione sedativa naturale.
  • Evitate di dormire durante il pomeriggio. Seppur estremamente graditi, soprattutto per chi non riesce a dormire bene di notte, i sonnellini pomeridiani possono ripercuotersi negativamente sul sonno notturno.
  • Se potete, concedetevi a dell’attività sessuale prima di dormire. Molte persone sostengono che questo rimedio risulti estremamente utile come rimedio per l’insonnia. Dal punto di vista scientifico, alcuni studi sostengono che l’attività sessuale accenda alcuni meccanismi ormonali in grado di facilitare l’addormentamento.
Salute e Benessere , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.