I benefici della fangoterapia

La fangoterapia è un trattamento termale che si basa sull’azione benefica dei fanghi applicati sulla pelle.

I fanghi sono dei composti costituiti da una parte solida e argillosa e da una liquida e possono avere origine marina o termale. I fanghi marini costituiscono dei rimedi efficaci a livello cosmetico, in quanto aiutano a risolvere il problema della cellulite e della ritenzione idrica. I fanghi termali, invece, sono ottimi a livello terapeutico poiché alleviano i dolori articolari e aiutano a sciogliere le contratture muscolari.

Fangoterapia Benefici

I fanghi vengono applicati su tutto il corpo o sulla parte interessata ad una temperatura di circa 45-50 °C per 15-20 minuti e non bisogna effettuare più di un’applicazione giornaliera. Una volta rimosso il fango si effettua un bagno in acqua termale ad una temperatura di circa 37-38 °C.

Al termine del bagno, il paziente viene coperto in modo da favorire la sudorazione. Infine viene effettuato un massaggio rilassante e tonificante.

Il trattamento di fangoterapia termale è particolarmente indicato in caso di artrosi, artrite, dolori articolari, reumatismi, infiammazioni dell’apparato muscolo-scheletrico e contratture muscolari.

Benché il trattamento sia totalmente naturale, va sempre prescritto dal medico e svolto sotto il controllo di personale qualificato. È da evitare in soggetti che soffrono di cardiopatie.

Scopri i programmi termali di Ermitage Terme Bel Air!

Medical Hotel, Salute e Benessere , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.