Gel ai semi di lino per la cura dei capelli sfibrati

Dopo aver parlato dei benefici che i semi di lino possono apportare alla nostra salute, oggi vorrei parlare dei benefici che invece possono donare ai nostri capelli!

gel di semi di lino

Sì, perché il gel di semi di lino é un ottimo prodotto anche per la cura dei capelli sfibrati, spenti e con doppie punte ed è anche economico perché può essere preparato comodamente a casa propria.

Il gel di semi di lino è un prodotto totalmente naturale con proprietà emollienti e lucidanti che donano morbidezza e lucentezza ai capelli. Il gel può essere utilizzato sia per fare un impacco prima dello shampoo, applicandolo e lasciandolo in posa 30 minuti, sia come normale gel modellante e fissante.

Per prepararlo a casa propria servono:

- 80 gr di semi di lino
- 1 cucchiaino di miele
- 1 cucchiaino di limone
- 1 pizzico di sale

Versate i semi in un colino di acciaio e posizionate il colino in una pentola coprendolo con acqua e assicurandovi che i semi siano completamente sommersi. Lasciate riposare il tutto per una notte. Il giorno dopo fate cuocere il composto che si sarà formato durante la notte per 5 minuti a fuoco lento, mescolando frequentemente con un cucchiaio e facendo attenzione che non bolla. Pian piano si formerà una schiuma e il composto si addenserà sempre più.
Passati i 5 minuti spegnete il fuoco, coprite con il coperchio e lasciate raffreddare. Dopo altri 5 minuti scolate bene il gel rimuovendo il colino contenente i semi. A questo punto aggiungete un pizzico di sale, il miele e il limone e mescolate il tutto. Se volete potete anche aggiungere alcune gocce di olio essenziale per conferire al gel la profumazione che preferite.

Il gel va conservato in frigorifero per massimo 15 giorni quindi, se pensate di non utilizzarlo tutto durante questo lasso di tempo, vi consiglio di congelarlo in modo da averlo sempre pronto all’occorrenza!

Avrete capelli morbidi e lucidissimi! ;)

Beauty, I Suggerimenti di Chiara , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>