Le proprietà dell’aceto di mele

Le proprietà dell’aceto di mele stanno diventando sempre più note a chi mette a punto le diete.

L’aceto di mele per dimagrire può rivelarsi infatti un alleato prezioso. Questo nettare naturale, ottenuto dalla fermentazione del sidro e del mosto di mele, è infatti un concentrato di minerali importanti per l’organismo quali il calcio, il ferro, il sodio, il selenio, il rame e lo zinco ma anche il potassio, il fosforo, il magnesio e il manganese. Inoltre contiene potassio e pectina oltre alle vitamine A, B1, B2, B6, C ed E.

Proprietà dell'Aceto di Mele

Per questa ragione l’aceto di mele apporta diversi benefici al nostro organismo. Uno dei più importanti è la regolazione dei livelli di glicemia. Tra le proprietà dell’aceto di mele, consumato prima dei pasti, vi è infatti quella di rallentare in modo significativo la velocità con la quale viene diffuso il glucosio nel sangue. Questo riduce la presenza dell’insulina nel flusso ematico, la quale presenta la caratteristica di essere un immagazzinatore di grassi.

L’insulina è infatti uno dei principali nemici di chi voglia smaltire il grasso e va da sé che quindi l’aceto di mele per dimagrire è davvero un prezioso alleato. Inoltre, l’acido acetico contribuisce a inibire la manifestazione di alcuni geni che promuovono l’accumulo di grasso. L’aceto di mele per dimagrire, dunque, ma non solo, visto che questa sostanza ha anche la qualità di essere un riduttore della pressione sanguigna e dei livelli di colesterolo diminuendo la possibilità di sviluppare malattie cardiovascolari.

L’aceto di mele per dimagrire va assunto prima dei pasti perché accelera il metabolismo e frena l’appetito. Ne basta un cucchiaino prima di ogni pasto per cominciare e si può arrivare fino a tre ma è bene non superare questa soglia. Chi non riuscisse ad assumerlo per via liquida lo può trovare anche in compresse. Ovviamente le proprietà dell’aceto di mele da sole non bastano: esso è sicuramente un ottimo coadiuvante ma senza la buona volontà nel ridurre le porzioni a tavola e nel fare un po’ di attività fisica sarà difficile ottenere risultati soddisfacenti.

Alimentazione, I Suggerimenti di Chiara , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.